Kruger Park, atmosfere da sogno a lume di candela.

101_sud_africa_Kruger_sistemazioni_michele_zunino_racconti_di_viaggio…bentrovati! how you doing? Io molto bene, il caldo di qualche settimana fa si è attenuato con l’inizio della classica aria fresca autunnale di Cape Town. Questa settimana voglio continuare a parlare della perla del Sud Africa, il parco nazionale del Kruger, anche se non credo si possano trovare parole adeguate per descrivere questo parco e le emozioni che un viaggiatore prova visitandolo… perché proprio di “emozioni” è piena l’Africa, innumerevoli ed indimenticabili emozioni…

Secoli fa il Kruger era pieno di esploratori, di cacciatori e di cercatori d’oro e di preziosi (come risaputo il sottosuolo del Sud Africa è ricco di molti preziosi minerali e metalli) …ai giorni nostri chiunque visiti questo luogo trova infatti qualcosa di prezioso, un tesoro unico al mondo, con il suo habitat incontaminato e indisturbato, dove i famosi Big 5 possono essere liberi come ovunque dovrebbe essere.

In questo articolo, come avevo anticipato, voglio parlarvi dei diversi tipi di sistemazione che potrete trovare nel parco.

Contando due milioni di ettari pieni di diversa vita animale e tesori archeologici, non c’è da meravigliarsi che questo parco abbia fama internazionale e possa offrire qualsiasi genere di accomodazione, strutture che rispettano l’ambiente ed i suoi abitanti ma in grado di dare tutto il comfort che si cerca mantenendo la magica atmosfera africana… campeggi, rifugi, tende da safari, cottages, guesthouse e lodge di lusso, dove potreste trovarvi a passare un sacco di tempo a rilassarvi con un buon libro e un bicchiere di vino nei vostri appartamenti privati.

102_sud_africa_Kruger_lodge_michele_zunino_racconti_di_viaggioEsistono sistemazioni uniche su colline talmente bene inserite da risultare praticamente invisibili, o su alberi che garantiscono agli ospiti la magnifica esperienza di sentirsi veramente parte della natura. In ogni caso, dai campi tendati ai lodge di lusso, imperativo è il rispetto che questo luogo esige.

Esistono lodge incredibilmente belli, permeati da una incantata atmosfera coloniale, dove le suite sono illuminate solo da lanterne ed in cui, la sera, potrete trovare l’enorme vasca da bagno, posizionata di fronte alla vetrata panoramica, piena di acqua calda e petali di fiori, circondata da candele accese, all’interno della quale potrete rilassarvi sorseggiando un bicchiere di ottimo vino o di champagne.

All’esterno della suite il patio in legno può ospitare una accogliente jacuzzi dalla quale è possibile osservare gli elefanti che si abbeverano sulla sponda opposta del fiume durante il tramonto… ampie verande in legno con piscina privata corredano di frequente le suite, dando agli ospiti la possibilità di ascoltare i suoni della boscaglia e di ammirare la volta stellata del cielo africano gustando un raffinato pasto all’aperto sempre a lume di candela…  signori non è un film, è la realtà quotidiana all’interno del Kruger!

103_sud_africa_lodge_michele_Zunino_racconti_di_viaggio Inoltre i safari organizzati all’interno delle riserve private riservano sempre sorprese e attenzioni speciali per i propri clienti… un impeccabile tea time alla mattina, un gin tonic il pomeriggio, il tutto all’interno del bush!

Esistono, poi, i campi a gestione governativa dell’Ente Parco che dispongono di bungalow doppi con servizi privati e spesso anche un angolo cucina, sistemazioni semplici dai prezzi ottimi. Il SANP ovvero il South African National Parks, gestisce in modo impeccabile ed economico tutta una serie di sistemazioni in bungalows all’interno dei Parchi Nazionali.

Nel solo Parco Kruger esistono dodici diversi campi, situati in zone differenti del parco, organizzati in modo eccellente come veri e propri villaggi.

Questi “villaggi” sono recintati e dotati di ogni comfort: distributore di benzina, ristoranti, supermarket, telefoni, auditorium per varie letture sulla flora e sulla fauna, piscina.

E naturalmente ottimi bungalows per due persone o famiglie, tutti dotati di proprio parcheggio auto, barbecue, frigorifero, posateria, piano cottura e naturalmente bagno con doccia e condizionatore d’aria per i periodi più caldi.

104_sud_africa_Kruger_lodge_michele_zunino_racconti_di_viaggioOltre a gestire tutti questi alloggi, i Parchi Nazionali provvedono ad escursioni guidate con l’accompagnamento di ranger e safari notturni guidati.

Personalmente nel parco ho pernottato nei campi statali, semplici e puliti, come pure ho anche pernottato in riserve private in un ottimi lodges … dipende esclusivamente da cosa si cerca, cosa si vuole vivere, quanto si vuole spendere … quello che porterete a casa, qualunque sia la vostra scelta, sarà la memoria di una esperienza unica nel suo genere grazie a madre natura. Ricordate che al Kruger c’è “tutto”…!

Per altre informazioni non esitate a contattarmi,   vi spiegherò ancora più dettagliatamente…see you next week!

Michele Zunino

Uff. Stampa
Se questo articolo ti è piaciuto condividilo ...
potrebbe interessarti anche
Set 3, 2014
Cape Town, capitale mondiale del vento! Un viaggio in uno dei posti più ventosi e straordinari del pianeta, dove si riuniscono i migliori riders del mon ...
Lug 31, 2014
Adriana: vi racconto la mia Tanzania! Da tanto aspettavo questo viaggio, l’Italia del Nord ad ottobre diventa troppo grigia e spenta rispetto ai sorrid ...
Apr 13, 2014
Sud Africa on the road per i mangiatori di chilometri! La mia passione per le due ruote e  la voglia di avventura che è sempre dentro me mi hanno porta ...

lascia il tuo commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Non vogliamo spam nel nostro blog. Il tuo commento verrà controllato dalla redazione.